Mobirise Web Page Maker

Medicina estetica.
Trattamenti di Botulino, Filler, Peeling, PRP Calvizie e Velashape II.

Il miglior modo per prepararsi psicologicamente alla decisione di affrontare un intervento di chirurgia estetica. 

Chirestetica.it Il portale della medicina estetica. Botulino.

Botulino

La tossina botulinica di tipo A è un rilassante muscolare che agisce bloccando la trasmissione nervosa inducendo quindi paralisi muscolare. In seguito a diversi studi è stata formulata una preparazione in grado di dare una paralisi localizzata della muscolatura che provoca come naturale conseguenza il rilassamento delle rughe al di sopra di tale muscolo.

Questo trattamento è riservato alle rughe della regione frontale tra le sopracciglia. Il trattamento viene effettuato ambulatorialmente mediante iniezioni intramuscolari dopo adeguata disinfezione della cute. Gli effetti si vedono dopo circa 8 giorni e hanno una durata variabile tra 3 e 5 mesi. 

Sicurezza, utilizzo AZZALURE e BOCOTURE.

Chirestetica.it Il portale della medicina estetica. Filler.

Filler

Questo termine indica tutti i materiali che possono essere utilizzati a scopo riempitivo. Nel caso delle rughe facciali possono essere utilizzati per risollevare la ruga dall’interno con meccanismo di ingombro, anche se preferibilmente li usiamo per ripristinare i volumi mancanti o per dare una linea più accattivante del volto.
Nella nostra pratica clinica abbiamo puntato sull’utilizzo di filler riassorbibili, perché soggetti ad una percentuale di complicanze nettamente inferiore e di modesta entità.

Sono trattamenti poco invasivi che danno grossa soddisfazione se c’è la giusta indicazione. Non possono infatti essere consigliati in sostituzione di interventi più importanti, quale il lifting, che è nato e si è sviluppato per risolvere situazioni più importanti. 

Possono essere fatti anche durante la pausa del pranzo dal lavoro perché non lasciano alcuna traccia visibile del trattamento se non, raramente, il segno della punturina che sparisce nel giro di pochi giorni.

Chirestetica.it Il portale della medicina estetica. Peeling.

Peeling

Il peeling è un trattamento, chimico o fisico, che migliora l’aspetto della pelle eliminando i suoi strati superficiali e accelerando il ricambio cellulare. Il peeling chimico sfrutta delle sostanze acide che possono agire a profondità diverse, possiamo così distinguere i peeling superficiali, medi e profondi che agiranno in maniera via via più aggressiva e sempre più in profondità. I peeling inducono un miglioramento della qualità della cute grazie a diverse caratteristiche. Stimola il turn-over cellulare grazie all’azione di “pulizia” sulle cellule morte; eliminando anche le cellule danneggiate rende più uniforme l’aspetto cutaneo ed è in grado di migliorare l’idratazione della pelle.

I peeling trovano la loro indicazione nell’invecchiamento cutaneo, acne e cicatrici post-acneiche, dermatiti seborroiche, in tutti i casi in cui può essere utile ridurre lo strato superficiale dell’epidermide per favorire la penetrazione di sostanze depigmentanti ad esempio oppure antibiotici e così via. 

I pazienti che decidono di sottoporsi ad un peeling devono seguire un trattamento preliminare da fare a domicilio che consente una guarigione più rapida e un risultato migliore.

Chirestetica.it Il portale della medicina estetica. PRP Calvizie.

PRP Calvizie

Trova la sua miglior applicazione nel ridurre la caduta de capelli e nel favorirne la ricrescita attraverso l’azione dei fattori di crescita autologhi (plasma ricco di piastrine preparato dal proprio sangue).

Il trattamento si ottiene attraverso un prelievo ematico dal paziente stesso e in seguito alla centrifugazione dello stesso fino alla formazione del PRP, che poi viene riniettato nel cuoio capelluto. I fattori di crescita piastrinici regolano l’attività dei bulbi favorendo la crescita dei capelli. I risultati sono positivi nel 70% dei casi ed il trattamento non comporta rischi per il paziente.

Chirestetica.it Il portale della medicina estetica. Velashape II

Velashape II

Rimodellamento corporeo e riduzione della cellulite.

Velashape II è un marchio CE per il trattamento della cellulite e del rimodellamento corporeo, inoltre Velashape II è il primo dispositivo a ricevere autorizzazione dell'FDA per la riduzione della circonferenza e il primo dispositivo in classe II a ricevere l'FDA per la riduzione della cellulite.

Verona Padova Treviso Trento Bolzano - Dott. Alessandro Gatti - P. IVA 02305400232
© 2017 Tutti i diritti riservati - Informativa sulla Privacy