Il ministro della salute Giulia Grillo ha dichiarato IN DATA 9/05/2019 di aver ricevuto il parere del Consiglio Superiore di Sanità, che è in linea con quello della FDA statunitense: non disporre il ritiro cautelativo delle protesi testurizzate.

Il ministro ha inoltre manifestato l’intenzione di chiedere un parere giuridico al Consiglio di Stato e invitato le donne che portano questo tipo di protesi a non farsi prendere dall’allarmismo ma di contattare il proprio chirurgo: “Da parte loro, i chirurghi informino le donne dei rischi. Individueremo anche dei centri dove le donne impiantate potranno fare dei controlli specifici.”

Per ulteriori approfondimenti:

glossario

Una raccolta di vocaboli specialistici, accompagnati da spiegazioni e commento

video

Una piccola raccolta di video e video-interviste del dottor Alessandro Gatti

eventi e news

Gli eventi che organizziamo, e notizie utili, curiose, o interessanti